Timeline

  • MARZO 2021

    Incontro tra il partenariato e l’Advisory Board

    Due gli incontri che si sono svolti il 26 Marzo: al mattino c’è stata la riunione tra i partner del progetto per confrontarsi sugli ultimi sviluppi e le azioni svolte e quelle da mettere in calendario mentre durante il pomeriggio c’è stato il primo incontro con i membri dell’Advisory Board, composta da associazioni e soggetti attivi a livello internazionale nel recupero dei paesaggi terrazzati.
  • FEBBRAIO - MARZO 2021

    Il Parco del Garraf presenta il Stonewallsforlife

    Il Park del Garraf ha organizzato due incontri per presentare il progetto Stonewallsforlife, uno con i Comuni del Parco del Garraf e del Parco Olèrdola (26 gennaio) e l'altro con organizzazioni e stakeholder locali (23 febbraio) con l’obiettivo di cercare nuove collaborazioni e invitarli a partecipare. L’incontro della seconda giornata si è svolto su piattaforma digitale ed è possibile rivederlo su You Tube
  • GENNAIO 2021

    Gara per assegnare i lavori

    Il Parco delle Cinque Terre ha dato l'ok all'avvio delle procedure per l'affidamento del servizio di progettazione definitiva ed esecutiva, nonché di direzione dei lavori, inerente l'esecuzione di lavori di ripristino dei terrazzamenti e dei muri a secco nell'ambito del progetto Stonewallsforlife
  • NOVEMBRE 2020

    Webinar con l’Università di Camerino

    Emanuele Raso e geologo del Parco nazionale delle Cinque Terre e Francesco Marchese consulente del parco sono intervenuti durante il webinar sui Paesaggi d'eccellenza e i cambiamenticlimatici organizzato da UNICAM per raccontare come il progetto Stonewalls4life rappresenti un modello innovativo nell’ambito dell’adattamento dei cambiamenti climatici.
  • OTTOBRE - NOVEMBRE 2020

    Arrivano le prime adesioni al progetto

    Circa trenta tra associazioni, enti pubblici e privati, italiani ed europei hanno risposto positivamente all’invito del direttore del Parco delle Cinque Terre a collaborare alla crescita del progetto Stonewallsforlife. Tra questi emergono quei Paesi europei che per i loro muri a secco, insieme all’Italia, sono entrati nella Lista del patrimonio Culturale Immateriale dell’UNESCO: Cipro, Croazia, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera.
  • GIUGNO 2020

    Indagini sul campo

    I ricercatori dell’Università di Genova hanno iniziato il lavoro di indagine per avere un inquadramento geologico e geomorfologico dell’area del progetto per capire come sono distribuiti e in che situazione versano i muri a secco e successivamente indicare gli interventi da effettuare.
  • APRILE 2020

    Visita “virtuale” della Monitor

    È stata una visita “virtuale”, a causa dell’emergenza sanitaria per il Covid-19, l’incontro organizzato organizzato l’8 aprile 2020 tra la monitor Chiara Spotorno di NEEMO EEIG e i partner del progetto STONEWALLSFORLIFE. In una lunga videoconferenza è stato fatto il punto sull’andamento del progetto, che procede, nonostante qualche rallentamento dovuto alle problematiche contingenti. La Fondazione Manarola ha individuato i primi lotti su cui andare ad operare, mentre i ricercatori del DISTAV stanno valutando le tecnologie migliori per recuperare i muri a secco e le opere idrauliche. Il Parco Cinque Terre ha iniziato ad istruire le pratiche per l’organizzazione corsi. Legambiente e ITRB Group stanno portando avanti i contatti con gli stakeholder, mentre Diputaciò Barcelona sta individuando l’area più adatta alla replicazione del progetto. L’incontro si è concluso positivamente, con l’augurio di vedersi presto “de visu”.
  • MARZO 2020

    Il Siggen Seminar

    Emanuele Raso ha partecipato al seminario di Europarc dal titolo "Helping Protected Areas Adapt to Climate Change”, che si è svolto in forma digitale, causa emergenza COVID-19.
  • FEBBRAIO 2020

    Con gli studenti del progetto Erasmus Loresu

    A Manarola, nella sede del parco delle Cinque Terre, i ragazzi del progetto Erasmus LORESU dell’istituto Fossati-Da Passano hanno partecipato all’incontro per parlare di patrimonio naturale, culturale e di sostenibilità.
  • GENNAIO 2020

    Con gli studenti della Monash University

    Ai ragazzi è stato presentato il progetto e sono stati accompagnati nell'area pilota dove è stato loro illustrato il lavoro compiuto dalla Fondazione Manarola per l'individuazione di particelle di terreno incolte, la sistemazione e la riassegnazione delle stesse ad aziende agricole e proprietari di terreni.
  • GENNAIO 2020

    Attività nel sito pilota

    I ricercatori del Parco delle Cinque Terre, dell'Università di Genova e di ITRB hanno realizzato una nuova scheda di rilevamento per la mappatura e la classificazione dei muri a secco.
  • DICEMBRE 2019

    Open Day al Parco

    Durante l’Open Day dedicato ai progetti europei di cui è capofila il Parco delle Cinque Terre, Emanuele Raso, Eugenio Bordoni e Santo Grammatico hanno presentato il progetto Stonewallsforlife.
  • NOVEMBRE 2019

    Kick-off Meeting

    Si è svolta a Vernazza nelle Cinque Terre la presentazione ufficiale di Stonewallsforlife. Erano presenti, oltre ai partner del progetto, molti cittadini e associazioni del territorio.
  • OTTOBRE 2019

    A Bruxelles

    Si è svolto a Bruxelles il Kick-off Meeting organizzato da EASME, agenzia dell'Unione Europea che gestisce il programma di finanziamento LIFE per la tutela dell'ambiente.
  • We use cookies. By browsing our site you agree to our use of cookies.Accept